Fondata nel 2007, ADIFER svolge attività di rappresentanza e tutela dei propri associati, sottoscrive CCNL esercitando la rappresentanza sindacale datoriale all'interno delle istituzioni italiane.Grazie all'efficiente rete territoriale, ADIFER propone servizi di assistenza e consulenza per le imprese, rispondendo efficacemente alle necessità della moderna gestione aziendale.



Avvalendosi di esperti altamente qualificati e supportati dalle più avanzate tecnologie informatiche, ADIFER offre assistenza tecnica,commerciale e finanziaria. L'associazione, inoltre, individua e propone nuove opportunità imprenditoriali e di orientamento degli interessi economici, promuove per gli associati, iniziative commerciali e di marketing volte alla valorizzazione dei prodotti tipici locali.




   RICERCA –  ADIFER attraverso il proprio Comitato scientifico svolge attività di ricerca in ambito informativo – normativo e commerciale, nello sviluppo imprenditoriale, e nell'offerta dei prodotti tipici locali.

CONSULENZA – ADIFER collabora con le imprese nella crescita del proprio personale attraverso piani formativi mirati, approcciando anche finanziamenti attraverso bandi FSE e Fondi interprofessionali.
FORMAZIONE – ADIFER studia e organizza percorsi formativi (in aula e a distanza) in ottemperanza a quelle che sono le normative all’interno delle imprese italiane.

TUTELA – ADIFER è firmataria di CCNL a livello nazionale per tutti i settori, Svolge attività di asseverazione all’interno dell’impresa e attua contratti di lavoro di secondo livello.
IL RUOLO DEGLI ORGANISMI PARITETICI
Un’altra importante novità riguarda gli Organismi Paritetici che sono stati individuati, nell’ambito della bilateralità, quali uniche organizzazioni preposte alla:

•    RICHIESTA DI COLLABORAZIONE PREVENTIVA da parte del Datore di Lavoro
 •    FORMAZIONE delle figure di ASPP e RSPP

La CSR 128/2016, infatti, sopprime tutti i riferimenti agli Enti Bilaterali contenuti nel paragrafo “Collaborazione degli organismi paritetici alla formazione”, della CSR/153 del 25.07.2012